mercoledì 28 aprile 2010

io e l'amore


la gente lo sa che esiste la specialitudine
ma questa richiede una particolare leggerezza d'animo
che emerge solo in situazioni rilassate e cariche di libertà, in cui si può arrivare a pensare di essere veramente se stessi
vedi: le vacanze


si può portare con sé il ricordo di quei sentimenti che il viaggio suscita?
si può mantenerlo dentro fino a farlo dilagare
superando i traumi e i rancori?


ecco
se relazione deve essere
che sia così:
che l'amore assomigli a un viaggio
durante il quale incontrare piaceri puri e piccole difficoltà
e che mi permetta di conoscere giorno per giorno di più me stessa
e comprendere te, chiunque tu sia (l'altro), e l'umanità intera (l'universo in cui vivo)


grazie @Zu per la citazione in [Lessico da amare]

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Kika mi piace moltissimo questo disegno, riconosco il tuo broncetto dolcissimo:-)
f.to
mauri

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com