domenica 31 maggio 2009

#2 questo viaggio ad Amsterdam - la gente

la gente di Amsterdam sembra vivere esattamente come vuole
tutti sembrano a loro agio, tutto è organizzato in modo che non ci sia pericolo
nei coffee shop non servono alcool, e questo fa sì che si possa scegliere se girare per la città ubriachi oppure fumati, o fare entrambe le cose ma in casa propria.
perché ovviamente per le strade è proibito fumare, non so se si possa girare con una birra in mano, non si possono fare foto alle prostitute in vetrina, che non sono di certo dei manichini, ma sono fatte di carne, ossa, occhi truccati, bikini, lingerie di pizzo, guepière, tacchi altissimi, tette rifatte, chiappe tatuate, capelli ossigenati, mosse provocanti, french manicure, profumi volgari

la città è piuttosto pulita,
i giovani viaggiatori, italiani caciaroni a parte, amano la città tanto quanto i suoi abitanti, e la rispettano e ci si sentono a proprio agio. è facile attaccare bottone con qualunque barista o negoziante a cui vuoi regalare le foto del suo posto magico.

ci si può rilassare in un bar o su una panchina senza avere l'orecchio teso a chiunque si avvicini

vietato essere distratti quando si attraversa la strada
i ciclisti non hanno pietà


0 commenti:

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com