lunedì 5 maggio 2008

La nube purpurea - Mattew Phipps Shiel

un libro per me faticoso.

che però descrive in un modo coinvolgente e realistico come sarebbe il mondo vuoto.
corpi sparsi per tutto il pianeta, navi abbandonate nel mezzo degli oceani, case, palazzi, città intere alla mercé della Natura folle e delle stravaganze di Adam, forse unico sopravvissuto alla catastrofe.

Ché una nube assassina, purpurea e profumata di fiori di pesco ha sterminato il mondo intero.

Un libro faticoso, lungo, difficile, doloroso.
Da leggere, però, per poter immaginare il mondo in un modo possibile e impossibile allo stesso tempo. Dove l'uomo non regna più.

Ha ispirato la mostra di Tom Porta.

0 commenti:

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com