giovedì 13 marzo 2008

la vita è strana e meravigliosa. E l'incazzatura pesa di meno.

La vita è strana e meravigliosa.
Mi aggiro per la Bovisa con la faccia nera, nerrrrra. Anche in posta mi hanno fatto girare le balle.
Poi bastano le battute giuste e leggere di due negozianti (anzi tre, fiorista e due pasticcerie) per strapparmi un sorriso.
E l'incazzatura sfuma un pochino via.

Un pochino.

Mica tutta.

Nel giro di un'oretta, da nera che sono diventerò grigia. E poi di nuovo bianca, in tempo per vedere te.

1 commenti:

Anonimo ha detto...

sei troppo abituata a non essere letta... fà attenzione,perché ti sei rovinata la sorpresa da sola....aspetto fiori e pasticcini ^_^

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com