mercoledì 12 marzo 2008

Donne, du du dù

mi piace la donna che si sa vestire
quella che non va in crisi quando c'è da sostituire una lampadina, sturare un lavandino intasato, usare un trapano
quella che si alza presto e fa le cose con calma prima di uscire di casa
quella che sta attenta all'alimentazione

mi piace la donna che non dice parolacce
ma anche quella che sa dire vaffanculo quando serve
mi piace la donna che si sa difendere dalle parole malvage
quella che non ha paura di dire ciò che pensa
quella che sa di avere diritto di essere libera di scegliere e di girare per le strade

mi piace la donna che ha paure e dubbi ma che si mette in gioco
mi piace la donna che non si tira indietro solo perché è donna
quella che ama cucinare ma che ama stare in poltrona mentre il suo uomo sparecchia

mi piace la donna che vive benissimo anche da sola
mi piace la donna che sa usare il computer
la donna che ama la musica, e che magari suona uno strumento
mi piace la donna che legge e quella che scrive

mi piace la donna che dopo la doccia si mette la crema, che ogni sera si strucca, che ogni giorno usa il filo interdentale
mi piace la donna che ha cura del proprio corpo
mi piace la donna leggera, femminile, allegra, ma anche sensibile, profonda, onesta
quella ordinata, pulita, profumata, nella vita come in casa

quella che ha rispetto, che non ci prova con i fidanzati delle amiche, che sa che il sorriso è il mezzo migliore per arrivare alle persone
quella assertiva, consapevole, giusta.

caro babbo natale, mi puoi far diventare come tutte queste insieme?

4 commenti:

Anonimo ha detto...

ci sei già molto vicina... dovresti provare a metterti in poltrona,una sera, e vedere cosa succede...magari il tuo uomo sparecchia e pensa a tutto il resto^_^

Kika ha detto...

ma ciao! :-)
dovrei provare!

spetta che vado all'ikea a comprare una poltroncina! e soprattutto un uomo!!! :-)

Limine ha detto...

è bellissimo questo post ... ora lo passo nel mio tumblr ...

Anch'io vorrei essere tutte queste donne insieme ma invece di chiederlo a babbo natale lo chiedo a me stessa ...

Kika ha detto...

bravissima. ottima scelta. fra te e babbo natale, almeno hai la certezza che tu sei vera. oppure credi anche tu a matrix? :-) e il cucchiaio non esiste? mah. abbi pazienza. sono le sei di sera di mercoledi. non ragiono piu. :-)

grazie del commento!!!

baci baci

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com