lunedì 3 marzo 2008

- 2 Tela di vaste luci

sono fatta di terra di pietra di alberi e corsi d’acqua
sono fatta di fango di cielo di nuvole e vento
sono fatta di zolle e radici di sabbia di paglia e di fichi d’India
sono fatta di aghi di pino di asfalto di pece
sono fatta di buio e luce

sono fatta d’amore e odio

sono fatta di antichi silenzi che a sera diventano canti
sono fatta di luce di candele di pane di burro e di miele
sono fatta di suoni di passi di voci che si fanno pianti
sono fatta di corse d’estate di risa e ginocchia sbucciate

Meg - Elementa

C’è un lato giocoso, fatto di colori e di luce, di benevolenza e simpatia verso l’umanità.

E c’è un lato oscuro, seducente, misterioso, amaro. È fatto di forti contrasti di luce e buio, di rabbia e passione, ma anche di desolazione, confusione e sgomento. Sensualità è incanto e mistero.

Io sono così come mi vedete in queste foto e scarabocchi. Sempre divisa tra la serenità e l’affanno, tra la quiete e lo scompiglio, tra frivolezza e serietà.

E le mie foto mi rappresentano. Rappresentano più di ogni altra cosa la Kika allegra, buffa, autoironica e socievole.

Ma anche una Kika che nei momenti seri si fa chiamare Claudia. Claudia cupa e introversa, che si incazza, che trema, che si spaventa e si avvilisce e perde la fiducia in se stessa. Un po’ egoista, un po’ stronza.


Kika luminosa e Claudia oscura. Eccomi qui. Nelle foto, negli scarabocchi, nelle parole.



Sono nata a Milano nel 1983, e questo appeso ai muri è il mio cuore spalancato.



Claudia

4 commenti:

Ai@ce ha detto...

vorrei saper scrivere un post come il tuo, carico, personale, poetico, arcobaleno di colori e di sensazioni.
brava,
Ai@ce

Kika ha detto...

grazie ai@ce :-)

verrai alla mostra mercoledì? :-)

annalisa ha detto...

Kika e Claudia: adorabili proprio perché insieme :-)

Kika ha detto...

@annalisa sei tu adorabile. ti abbraccio. grazie. smack

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com