domenica 3 febbraio 2008

Venezia 2 febbraio 2008 - Qualche pensiero #3

Carnevale di Venezia - 2 febbraio 2008 #31

Ma chi c'è tra la folla? I capelli raccolti a scoprire un collo bianco e incipriato e il volto coperto da una mascherina di pizzo.
Se voglio, posso rincorrerti tra le viuzze di Venezia, e sorprenderti passando dalle scorciatoie che solo io conosco, ma mi sfuggi, allora ti corro ancora appresso, tanti veli e pizzi e perline da strappare via mentre ti rincorro lascivo, le vesti frusciano, i tacchi ciottolano sul selciato, pioviggina, i capelli si incollano al viso, non sai chi sono, e io non so chi sei tu, ma ti cerco e tu fuggi eccitata e spaventata, ma adesso ti prendo, Colombina, ti blocco in un vicolo, fammi assaggiare le tue labbra rosso fuoco.

Ti sollevo le gonne e in piedi ti faccio all'amore, le tue gambe avvinghiate ai miei fianchi, le mascherine ancora sul volto, il trucco si scioglie, la pioggia ti imperla i pizzi sulla scollatura, sei bellissima e misteriosa.

Disinibizione.

Domani sarò sempre lo stesso? E chi lo dirà a mia moglie?

0 commenti:

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com