lunedì 4 febbraio 2008

25/1/2000 - parole di una Kika antika

Vorrei poter entrare nella tua testa.

Vorrei danzare curiosa tra i piccoli segreti nascosti dal mistero del tuo sguardo.

Vorrei poter prendere con delicatezza il tuo cuore, poggiarlo all'orecchio tenendolo nelle mani a coppa, ascoltarne il battito grande e profondo.

Vorrei avere i piedini leggeri per camminare sui tuoi pensieri senza farmi sentire, lasciarmi accarezzare i capelli dal loro soffio flebile, socchiudere gli occhi e sorridere di questo piacere.

Vorrei incantarti con la musica, trasmetterti sensualità, un brivido di piacere nel sentire note pulite, limpide, perfette.

Vorrei te, di fronte a me, senza parlare, ognuno ha un ritmo diverso del cuore e del respiro, un profumo diverso della pelle, un modo diverso di vedere e percepire le cose.


Due anime che si incontrano e si librano nelle nuvole, io e te. E basta. No?

0 commenti:

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com