martedì 25 dicembre 2007

c'è chi...

c'è chi si taglia i capelli
chi cambia look e lavoro e città

c'è chi si butta nello sport
o chi si butta via con droghe e alcool

c'è chi cambia abitudini, chi non le cambia affatto
chi ricomincia a fumare, chi smette del tutto

chi si tatua, chi recupera vecchissime amicizie, chi si fa un grosso piercing nella lingua.

Annunciare al mondo che si sta compiendo un mutamento è un buon modo per autosuggestionarsi del fatto che si sta percorrendo la strada giusta.

Io di solito mi tingo i capelli, o mi faccio un buco nuovo in un orecchio.

Questa volta vado di buco, perché i capelli sono finalmente lunghi e sani, dopo anni di tagli stupidi e tinte aggressive.

Un buco per ricordarmi dell'importanza della libertà, dell'indipendenza. Per ricordarmi degli amici cari, che sanno sorprendermi e non hanno paura di dirmi che mi vogliono bene. Per ricordarmi che l'ascolto, le parole, le persone, sono cose preziose, da trattare con criterio. Per ricordarmi della musica, dell'arte, della bellezza, dei sorrisi, degli abbracci, delle risate, dei desideri.

Perché, come già vi avevo detto, Kika per ricordarsi le cose deve fare grossi sforzi e non sempre ci riesce. E gli orecchini funzionano!!

0 commenti:

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com