venerdì 16 novembre 2007

La nube purpurea - Tom Porta

La nube purpurea
Tom Porta
8 novembre - 1 dicembre 2007

Galleria Arteutopia
via Gian Giacomo Mora, 5
20123 - Milano

Di lui avevo già parlato in occasione della mostra Suisei, e già allora ero molto felice di sapere che il suo talento era riconosciuto e apprezzato.

Ed eccolo che ritorna, il mitico Tom Porta, che qualche anno fa mi disse "Mi sto strippando con i colori a olio", e che l'8 novembre ha inaugurato una mostra-che-dimostra che quello strippo non era né casuale né sbagliato, perché i risultati sono notevoli, eccome!

Il suo stile è inconfondibile, ispirato forse ai fumetti noir e condito di una fantasia catastrofista, e devo dire anche che questa mostra in particolare potrebbe colpire duro nel profondo i milanesi e chiunque conosca Milano e i suoi segreti. Infatti vi ritroverete di fronte a una città devastata, fatta a pezzi, deserta e sbrindellata.

Dalla Torre Velasca allo Stadio di San Siro, dalla Stazione Centrale alla Madonnina del Duomo. Se vorrete saperne di più, non cambiate canale! A breve, un piccolo post sul mio incontro con l'autore e con le sue strabilianti, enormi, apocalittiche opere.

:-) Ciao Tom!

1 commenti:

Anonimo ha detto...

queste visioni apocalittiche mettono l'angoscia. dic erto non mi sentirei bene con un suo duadro appeso al muri. preferisco mille volte i tuoi. radiosi e allegri. Mà

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com