mercoledì 13 giugno 2007

Papaveri e fiordalisi da guardare e annusare al Boscoincittà

Si tratta di una sperimentazione che il Centro Forestazione Urbana di Italia Nostra sta realizzando insieme al Comune di Milano e alla Provincia di Milano per reintrodurre le fioriture spontanee nei campi e migliorare così il paesaggio intorno alle città, regalandoci splendidi paesaggi a perdita d’occhio.

Il 25 maggio ci siamo incontrati davanti alla Cascina Caldera per osservare insieme, annusare, gustare lo splendore di questo paesaggio fiorito, in tutte le sfumature del rosso e del blu. Una delizia per gli occhi, e una delizia per la mente, laddove regnano il silenzio, la pace, i profumi e i suoni della natura.

Un consiglio? Correte al Boscoincittà o al parco delle Cave, finché siete in tempo per osservare queste meraviglie!

;-)

4 commenti:

Anonimo ha detto...

ma chi ha fatto quella bella foto? sembra un paesaggio impressionista!!! :-)
il testo è più leggibile adesso. grazie
màm

kika ha detto...

Questa bella foto è stata fatta da una fotografa speciale! ;-) Molto bella, è vero. E i colori rendono proprio l'idea di questo paesaggio. :-)

bacino alla màm

Silvren ha detto...

Complimenti alla fotografa speciale... è davvero una bella foto. :)

kika ha detto...

Grazie, Silvren. Riferirò :-)

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com