venerdì 16 marzo 2007

Mutts - Tenerezza nella cuccia

Ingenuità. Purezza. Semplicità.
Mondi perduti nella remota infanzia? Nient'affatto.

E' vero, in questo mondo un po' ingiusto, in cui molti valori vacillano, le famiglie si sgretolano, le guerre e la fame spezzano il cuore, sembra che lo spazio per la fiducia e l'amore sincero ci siano stati strappati via.
Polverizzati, puff!

Ma ci sono alcune persone che per qualche misterioso motivo, hanno saputo celare e difendere questi sentimenti, coltivandoli, lasciandoli maturare, per poi farli sbocciare in un tripudio di dolcezza, allegria, sincerità d'animo.
Sto parlando dei pittori, degli illustratori, dei fumettisti. In particolare di chi, come Schultz con i suoi Peanuts, o Bill Watterson con Calvin e Hobbes, ha saputo vedere il mondo con gli occhi dei bambini.
Ma di loro parleremo un'altra volta. :-)

Oggi ci tengo a presentarvi Mutts di Patrick McDonnel: le tenere avventure casalinghe di due cuccioli, un cagnino e un gattino, Earl e Mooch
.
Earl ama il suo padrone di un amore cieco, fiducioso e disarmante. E' riflessivo e giocoso, e ogni giorno saluta il mondo con gioia.
Mooch è imprevedibile, ingenuo, coccolone. Ora tira e morde la sua piccola calzetta rosa, ora ronfa ai piedi di Millie, la padrona. Ora scorrazza per le strade del quartiere in compagnia di Earl, ora chiede coccole e pappa in abbondanza, anelando il tepore del camino acceso.

Guardare il mondo dalla loro prospettiva, così sincera e priva di arroganza e invidia, significa un po' riscoprirlo, tornare ad amarlo, ad apprezzarlo.


C'è poesia illustrata velata di una comicità delicata e sorprendente, impregnata di passione per la natura e la vita. Sono pennellate finemente umoristiche e sognanti che si compiacciono a svelare nelle ripetizioni di tutti i giorni momenti e luoghi nascosti, dimenticati e divertenti.
da ragnacci.net
Mi auguro che anche voi lo amerete quanto me.
;-)




2 commenti:

Silvren ha detto...

Bello il gattino che dorme... (oppure dorme e canticchia?) pensando alla calzetta rosa :)

Sarebbe bello riscoprire il mondo attraverso gli occhi dei Mutts, basterebbe non soffocare il bambino che è in noi.

Buon week end kika :)))

kika - claudiaselv@hotmail.com ha detto...

...canticchia...
io mi sono iscritta alla mailing list della newsletter dei Mutts. Ogni giorno arriva una striscina che fa sorridere per tutto il giorno, o per lo meno, mezzo!
:-)

Buon week end a te, Silvren!!
;-)

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com