martedì 3 aprile 2007

Milan Kundera, parole sante!

Attraversiamo il presente con gli occhi bendati. [...] Solo più tardi, quando la benda viene sciolta e analizziamo il passato, ci rendiamo conto di ciò che abbiamo vissuto e ne comprendiamo il senso.
Milan Kundera

Il cosiddetto senno di poi è quello che ci permette di posizionarci al di fuori di un'esperienza passata, e di comprenderne le dinamiche, positive o negative che siano. Analizzare, approfondire, ricordare i dettagli del nostro passato ci aiuta a comprendere noi stessi. Ma ci aiuta anche nelle esperienze future?
Francesco Guccini disse: Per una battuta mi farei spellare.
Quante volte avremmo voluto dire la cosa giusta, agire secondo i nostri valori, mettere in bilico un'amicizia o un amore, per mantenere salda la nostra dignità? Molte. Ma abbiamo avuto paura. Della solitudine, del conflitto, di sbagliare.

Forse questa è soprattutto una peculiarità femminile: rinunciare a se stesse piuttosto che perdere ciò che si desidera. Nel senso mentale, psicologico, sentimentale, intendo.

Imparare a non rinunciare a se stessi, a non volersi annullare nemmeno per l'amore più grande, significa vivere il presente con serenità, con assertività e con la sicurezza di sé e del proprio valore. In questo modo non vivremo il presente con occhi bendati, ma lo guarderemo dritto in faccia e non ci saranno risentimenti né dispiaceri legati al passato.

Facile? Per niente. Mi vengono in mente giorni di lacrime per un amore non corrisposto, che oscurava la mia ragione. Una volta esaurito tutto il dolore, ho rivisto ogni dettaglio di ciò che non andava, dei miei errori, delle sue scarse attenzioni, e ogni cosa dichiarava "Non può funzionare". E io non lo vedevo! Forse l'amore è più difficile dell'amicizia, di una buona relazione, dell'infinito affetto materno.

Forse da quello non si impara mai.
Forse va talmente al di là della ragione, da essere del tutto affidato al caso.

O forse no.
:-)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

bellissima citazione, brava!

Ofelia ;-)

kika - claudiaselv@hotmail.com ha detto...

Grazie Ofelia!
;-)

Un baciottino

 
 
Copyright © Stelle filanti
Blogger Theme by BloggerThemes Design by Diovo.com